insegna

Posizione dei caratteri sui tasti

Schema delle posizioni dei caratteri sui tasti

La figura evidenzia le quattro possibili posizioni in cui è possibile associare un carattere a un tasto.

La varietà di caratteri riproducibili con la tastiera del computer è assai più ampia del numero di tasti presenti sulla tastiera. Ciò è possibile grazie alla funzione dei tasti modificatori che, mentre sono premuti, commutano il carattere associato a ciascun tasto, scegliendolo da un gruppo di due, tre o quattro caratteri. I modificatori aventi questa funzione sono Maiusc e AltGr. Premuti singolarmente o in combinazione agiscono secondo il seguente schema di selezione del carattere:

modificatore premutocarattere scelto
nessuno1ª posizione
Maiusc2ª posizione
AltGr3ª posizione
AltGr + Maiusc4ª posizione
azione dei  tasti modificatori

L’insieme dei caratteri rappresentati nella tastiera e la loro specifica posizione nei tasti sono detti anche mappatura.


Altri tasti modificatori sono Ctrl e Alt ma qui non vengono considerati poiché convenzionalmente trovano impiego come «tasti di scelta rapida», cioè scorciatoie da tastiera per l’invocazione di comandi nei programmi. La pressione contemporanea di Ctrl e Alt è equivalente a AltGr.